Una settimana con Shrek

0
264

Siamo al conto alla rovescia per il rientro tra i banchi scolastici ma per gli ultimi giorni di vacanza i bambini possono contare su un amico affidabile, divertente e originale: fino al 4 settembre, su Sky, c’è un canale dedicato a Shrek e ai suoi amici.

Prima della fine delle vacanze estive, torna su Sky un canale imperdibile per grandi e piccini: Sky Cinema Shrek, interamente dedicato alle avventure dell’orco verde più amato del cinema, fino a venerdì 4 settembre trasmetterà tutti i capitoli del franchise firmato DreamWorks Animation. Tutti i film sono disponibili anche on demand su Sky e NOW TV nella collezione “Shrek”.
Tutto ebbe inizio nel 2001 con il primo “Shrek”, un film che ha rivoluzionato il mondo delle favole e  ha vinto l’Oscar per il miglior film d’animazione. Al centro della storia un orco verde, scorbutico ma dal cuore buono, che deve liberare la principessa Fiona, nascosta in un castello, che, alla fine, gli farà battere il cuore.
In “Shrek 2” Shrek e Fiona, felicemente innamorati, devono affrontare le ire dei genitori di lei, poco propensi ad accettare un “mostro” come genero.
In “Shrek Terzo”, nel regno di Molto Molto Lontano è deceduto Re Harold e bisogna trovare il cugino di Fiona, Arthur, erede del trono in linea di successione. L’orco verde, insieme agli amici Ciuchino e Gatto, parte alla sua ricerca, ma una sorpresa li attende.
Il quarto capitolo, “Shrek e vissero felici e contenti”, vede Shrek in versione padre di famiglia, ma alle prese con la nostalgia dei bei vecchi tempi. Complice la trappola che gli tende il nano Tremolino, l’orco finirà per vivere un’altra avventura indimenticabile.
E sul canale c’è anche spazio per lo spin-off “Il gatto con gli stivali”, che vede protagonista il personaggio reso famoso dal franchise. In questa divertente avventura il Gatto con gli Stivali deve recuperare il proprio onore con l’aiuto di Humpty Dumpty, un vecchio amico con cui si riconcilia, dopo una rapina finita male, sulla strada verso la famigerata Oca dalle uova d’oro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here