I diritti dei bambini non sono un gioco

0
552

Geomag ha presentato un’edizione speciale di Magicube dedicata alla Convenzione Onu sui diritti dei bambini. Lo ha fatto al fianco della Fondazione Francesca Rava, che aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo e che rappresenta in Italia l’organizzazione internazionale NPH – Nuestros Pequenos Hermanos, dal 1954 attiva nell’accoglienza di bambini orfani, abbandonati e in disperato bisogno nelle sue Case e ospedali in 9 paesi dell’America Latina.

Insieme, Geomagworld e Fondazione Francesca Rava hanno progettato un’edizione speciale di Magicube, pluripremiato sistema di costruzioni magnetiche per bambini da 1 a 5 anni, ispirata alla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che nel 2019 compie 30 anni. Approvata dall’Assemblea delle Nazioni Unite nel 1989, è il trattato sui diritti umani più condiviso e ratificato di tutti i tempi: nonostante ciò, ancora oggi i diritti più basilari sono negati a milioni di bambini, il diritto alla salute, a una famiglia, a una corretta alimentazione, all’istruzione.

La nuova versione di Magicube contiene 8 cubetti che riportano sui loro lati colorate illustrazioni e citazioni degli articoli della Convenzione. L’attività di gioco consiste nell’attaccare fra di loro i cubetti magnetici associando correttamente immagini e relativi articoli: il sistema di costruzione, combinando divertimento e attenzione, aiuta ad avvicinare il tema trattato sui cubetti, offrendo agli adulti anche uno spunto di approfondimento.

Ogni confezione Magicube Special acquistata contribuirà a sostenere i progetti della Fondazione (adozioni a distanza, iniziative speciali, attività di sensibilizzazione sui diritti dei bambini, volontariato) che hanno l’obiettivo di alleviare il disagio dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia e nei paesi più poveri nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here