Giocare con l’orto, il giardino e la natura

0
90

Coltivare verdure, giocare con le foglie, imparare a riconoscere le piante aromatiche aiutano i bambini a stimolare creatività e manualità e a renderli più attenti al rispetto dell’ambiente.  

La Pressa dei fiori della linea Terra Kids di Haba, distribuita da L’Orsomago

 Primavera ed estate sono il tempo ideale per giocare al sole e all’aria aperta, ma anche per coltivare l’orto o far crescere qualche piantina. Imparare a coltivare il proprio orto a casa, sul balcone o in giardino, ma anche a scuola, giocando, è possibile anche per i più piccoli: sono infatti disponibili diversi kit da giardino urbano per bambini con cui imparare a seminare e coltivare con successo verdure e piante aromatiche. Si tratta di giochi che facilitano la coltivazione del giardino e del giardinaggio con una vasta gamma di prodotti di qualità professionale adatti a tutti i livelli di esperienza che offrono, tra l’altro, contenuti pedagogici continui a tutti i livelli, ma anche nozioni vere e proprie di botanica e di nutrizione, migliorando la capacità di apprendimento. I bambini possono arrivare a conoscere e distinguere le stagioni di frutta e verdura e imparare così a consumarle maggiormente e in modo più consapevole. Coltivare l’orto o delle piantine è un gioco che educa alla natura e alla consapevolezza dei suoi tempi, aiutando i bambini a comprendere l’importanza dei giorni che passano e delle stagioni che si susseguono e quindi invita anche alla pazienza, migliora l’umore e favorisce la calma. Gli ortaggi, i fiori, i frutti, inoltre, non sono solo merce da comprare, insegnano le aziende che propongono questo tipo di giochi, ma sono prodotti della terra da lavorare. E per ottenerli, oltre a tempo e pazienza, occorre anche cura. Coltivare l’orto insegna ai bambini che l’impegno può esserci anche divertendosi: i piccoli sono invogliati a “lavorare giocando” perché possono vedere i frutti del loro lavoro. Questo fattore rafforza in loro l’autostima e sviluppa anche le loro capacità organizzative. Non solo: sono giochi che stimolano la creatività e soprattutto la manualità e il movimento fisico: scavare, seminare, annaffiare, potare e raccogliere sviluppano la motricità e il coordinamento occhi-mani. Infine questi giochi, siano essi delle vere e proprie “mini serre” siano anche solo attrezzi giocattolo (ma molto realistici e quindi anche realmente utilizzabili) contribuiscono a sensibilizzare i bambini alla necessità di portare il verde nella propria città in modo sostenibile.

Coltivare, giocare e imparare  

L’Oasi desertica di Clementoni

Tra le proposte di Scienza & Gioco Clementoni troviamo L’Oasi Desertica, un kit per esplorare il deserto e imparare a coltivare le piante grasse. Adatto dagli 8 anni in su, è un nuovissimo kit per divertirsi a sperimentare i principi della botanica in uno scenario originale, unico e sorprendente. Piantando i semi, annaffiandoli e ricreando un ambiente umido, grazie alle speciali cupole, sarà possibile far crescere fantastici cactus e piante di aloe e ricreare con la sabbia una vera oasi del deserto. Il manuale illustrato accompagna i bambini alla scoperta della botanica e delle caratteristiche delle piante grasse. 

FungoMostro di FungoBox

Fungo Mostro è il kit gioco per bambini di Fungo Box, che trasforma la coltivazione dei funghi in un gioco da ragazzi. Colorato e “spaventoso”, Fungo Mostro è il regalo ideale per insegnare ai bambini di tutte le età come nascono i funghi. Annaffiato quotidianamente, dopo circa due settimane, il kit regala funghi pronti da cucinare e mettere in tavola. Il kit è in grado di produrre fino a due raccolti e, una volta finita la produzione, si può utilizzare il micelio presente (il corpo vegetativo dei funghi, formato da numerosi filamenti intrecciati) come fertilizzante per le piante da vaso o da giardino.

Il Laboratorio di Botanica di Lisciani Giochi

Laboratorio di Botanica di Lisciani Giochi è un grande kit per scoprire la magia delle piante e per cimentarsi nelle prime esperienze di botanica, adatto anche ai più grandi (dai 7 ai 12 anni). Si tratta di un ricco laboratorio con una vera e propria serra da costruire, vasi, torba, attrezzi, semi biologici e un metodo di irrigazione innovativo.

 

La fabbrica delle piantine di Selegiochi

 

 

La Fabbrica di Piantine di Navir, distribuita in Italia da Selegiochi, è un kit che contiene gli strumenti per realizzare 14 esperimenti con le piante. Nella confezione ci sono semi, strumenti da lavoro e un libretto per realizzare e documentare gli esperimenti di botanica. I bambini possono seguire la germinazione del seme, il trapianto, la fotosintesi clorofilliana, la talea e altre attività da osservare con la lente di ingrandimento e con schede. Da 6 anni.

Attrezzi e accessori

Carriola in plastica di W’Toy di Globo

Di W’Toy da Globo è la Carriola in plastica colorata con manici rinforzati, per una presa sicura e una guida stabile. Adatta sia sulla sabbia sia per trasportare piante e terriccio in giardino, è disponibile in tre varianti colore. Per bagnare le piante c’è anche Il mio innaffiatoio, un piccolo annaffiatoio dai colori assortiti, facile da utilizzare. E infine il Piccolo giardiniere, una linea di attrezzi da giardino per giocare a riordinare e sistemare il giardino con gli amici grazie agli strumenti del mestiere. Completamente in plastica resistente, sono adatti a qualsiasi terreno e piegamento.

Garden&Season Carrello per il giardinaggio a due ruote di Ecoiffier

 

 

Garden&Season Carrello per il giardinaggio a due ruote di Ecoiffier (marchio francese distribuito da Simba Toys) ha proprio tutto quello che serve per i piccoli giardinieri in erba: contiene sei accessori essenziali (un rastrello, una zappa, il rastrello per raccogliere foglie, una paletta, il foraterra e un annaffiatoio). Adatto già ai bambini dai 18 mesi, ma da utilizzare sotto la sorveglianza di un adulto.

 

 

 

La Busta con attrezzi proposta da Androni

 

Androni Giocattoli propone, nella linea Green Garden, la Busta con attrezzi, adatta già a partire dall’anno di età. È un set giardino composto da: annaffiatoio da mezzo litro, bicchierino, rastrello a ventaglio, punteruolo, cesoia, zappino, tagliabordi. Dimensioni busta (LxH): 28×37,5 cm. È possibile anche acquistare la Cestina con attrezzi giardino (con manico), che contiene due bicchierini, oltre agli attrezzi. Ecco anche il Carrello con manico direzionale completo di set giardino, composto da un grande annaffiatoio (da 1,5 litri), paletta da giardino, tagliabordi, cesoia, zappetta, rastrellino, punteruolo e quattro contenitori cilindrici. Età consigliata: 1+.

Più vicini alla natura

Barca in sughero di Terra Kids di Haba, distribuita da L’Orsomago,

Terra Kids di Haba, distribuita da L’Orsomago, è una linea di kit Fai da Te per stimolare l’attività genitore-bambino completa di accessori per vivere l’aria aperta. La Casetta per gli uccelli è un kit completo di elementi in legno, viti e accessori per realizzare una casetta degli uccelli. Il prodotto è corredato da libretto di istruzioni e consigli d’installazione. La Barca in sughero è realizzata con materiali naturali ed ecologici e dispone di ottime capacità di galleggiamento. La barchetta può essere personalizzata con elementi trovati in natura. La Pressa per i fiori è una solida pressa in legno per realizzare fiori secchi decorativi.

Il parco incantato di Klorofill (Selegiochi)

Nel mondo   gli abitanti vivono in armonia con la natura e curano la crescita di frutta e verdura, producono miele, marmellate e dolci. L’albero è un luogo di ritrovo per le famiglie per trascorrere momenti di festa. Una gamma di prodotti adatta dai 18 mesi in su. Premendo sul tetto, l’Albero Magico si apre a Pop Up e svela la camera da letto, il bagno, la cucina, il soggiorno e il garage. Il Parco Incantato offre attività divertenti: la giostra che gira senza sosta, il salto sul tronco, l’altalena e il nido per nascondersi. La famiglia di Klorofill comprende più di 40 personaggi e oggetti da collezionare: dai castori, agli orsetti, dalle nocciole ai pulcini.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here