L’autonomia si impara giocando

0
288

L’idea di base del metodo Montessori è racchiusa nella frase  “Aiutiamoli a fare da soli.” E i giochi di Quercetti della linea Play Montessori, realizzati con il supporto dell’Associazione “Montessori in Pratica”, vanno in questa direzione.

L’intento educativo, Quercetti ce l’ha nel dna. L’approccio dei giochi proposti dall’azienda è i questo molto affine a quello del metodo Montessori: giocattoli intelligenti, manipolativi e che spingano il bambino a trovare delle soluzioni, instradando così i più piccoli all’autonomia e lasciandoli liberi di esprimersi. I sette giochi della linea Play Montessori, in particolare, sono ispirati al lavoro della famosa educatrice Maria Montessori e sviluppati con il supporto dell’associazione Montessori in pratica. Si tratta di giochi di costruzione, di associazione, giochi che sviluppano la manualità e il ragionamento.

Giochi per piccolissimi, come il Lacing Game, simpatici animali in cartoncino da montare su ruote e trascinare con i lacci colorati. Originali puzzle circolari, da costruire e ruotare correttamente per realizzare le simpatiche illustrazioni come Giro Puzzle. Personaggi da costruire e collezionare come i Puppets, un astronauta e un robot da assemblare grazie e viti e bulloni in plastica. O il Works Magnetic, un puzzle magnetico che avvicina il bambino a conoscere il mondo dei mestieri.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here