L’attualità della litografia

0
138

Marco Moro fu un litografo e vedutista attivo in Veneto e Friuli alla metà del XIX secolo: nelle sue opere sono presenti Venezia, Vicenza e Padova, rappresentate in tutta la loro bellezza. Tra le città oggetto della sua arte c’è anche Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, città in cui ha sede Grafiche Tassotti. L’azienda, sempre attenta a rafforzare il suo legame con il territorio, ha portato avanti un’operazione molto interessante, riproducendo 4 stampe artistiche di altrettante vedute della città, tratte da litografie originali del 1852 di Marco Moro.

Le vedute ritratte possono essere ricondotte ai “luoghi deputati” a rappresentare la città ad un visitatore foresto: rappresentano Piazza Maggiore, Prato Santa Caterina con la vista nord-est del Castello, del Brenta dal “Balcone dell’Arciprete”, dell’immancabile Ponte Vecchio cui si aggiunge quella che per l’epoca si può considerare un’avanguardia, Piazza San Giovanni, fino ad allora mai presa in considerazione per questi scopi che Moro è invece in grado di raccontare nella sua quotidianità, punto di ritrovo di signori e popolani, di chiacchiere e commercio.

In misura 350 x 500 mm, le riproduzioni saranno raccolte in una pregiata confezione, accompagnate dalla spiegazione storica della loro creazione. La presentazione si terrà sabato 24 novembre alla presenza di Giorgio Tassotti e del collezionista Fulvio Bicego, alle ore 17.00, in Carteria Tassotti. Per l’occasione, saranno esposti gli originali: l’ingresso è libero e tutta la cittadinanza è invitata.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here