Il 2019 in chiave “dolceamara”

0
123

Bittersweet, dolceamaro: questo è il tema che ha proposto Arctic Paper ai cinque studenti del corso di laboratorio creativo del Triennio in Graphic Design e Art Direction della NABA di Milano con cui ha ideato la Munken Agenda 2019, stampata da Göteborgstryckeriet sulle carte della gamma Munken Design.

Per anni Arctic Paper – tra i principali produttori europei di carta grafica – ha collaborato con svariati istituti creativi in Europa per ideare la sua agenda annuale. Una collaborazione arricchente in entrambi i sensi: l’azienda ha offerto agli studenti l’opportunità di lavorare in un progetto creativo con materiali di alta qualità e gli studenti hanno portato freschezza e entusiasmo al lavoro aziendale.
“Viviamo in un mondo molto digitalizzato, pertanto diamo importanza all’opportunità di mostrare alle nuove generazioni le eccellenti proprietà della carta ed al tempo stesso l’occasione di lavorare in maniera assolutamente creativa”, dice Martina Rosendahl, Global Marketing Communications Manager di Arctic Paper.
La Munken Agenda 2019 si focalizza sul “dolceamaro”, ovvero quella strana sensazione che si affronta quando qualcosa è positivo e negativo al tempo stesso. Ogni domenica, l’Agenda offre ai lettori un piccolo aneddoto o racconto per rafforzare il tema grafico.
“Gli studenti sono tornati alle proprie radici e le hanno sfruttate per creare un racconto che si dipana nei dodici mesi dell’anno. L’idea è che l’Agenda dovrebbe trasportare i lettori in un viaggio visivo attraverso l’Italia, ma al tempo stesso la gente può riflettere sulle personali radici e relazioni nel corso della propria vita”, prosegue Martina Rosendahl.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here