Il mondo è fatto di sfumature…

0
344

Marie-laure Cruschi, fondatrice dell’atelier creativo Cruschiform, è un’illustratrice e graphic designer francese che sperimenta e “gioca” con la semplicità delle forme elementari e le possibilità infinite offerte dai colori. L’attività dello studio è molto sfaccettata, dalle illustrazioni per libri per bambini ai manifesti, dalle riviste alla pubblicità, in un caleidoscopio di immagini accomunate da uno stile inconfondibile.

Cartoline create per gli spettacoli musicali giovanili della Lyon National Orchestra.

 

Il gioco di carte Colorama.

Un esempio è Colorama, un libro che è un vero e proprio campionario cromatico, una sorta di “inventario” dei colori con ben 133 tinte accompagnate da domande – e risposte – legate proprio al mondo dei colori. Dal successo del libro – confermato da importantissimi riconoscimenti quali il Premio Andersen e il premio Orbil – è nato anche  un gioco di carte e, proprio per festeggiarne l’uscita, a Milano, presso l’Istituto Francese di Milano, l’arte di Marie-laure Cruschi è in mostra da oggi fino al 22 dicembre (ingresso libero; Orari: mar-gio 12-19.30, ven 10-18, sab 10-16).

Alle 18.30 di oggi, sempre presso l’Istituto Francese di Milano, in corso Magenta 63, è anche possibile incontrare Marie-laure Cruschi in dialogo con Maria Polita (ScaffaleBasso), Matteo Fumagalli e Francesca Crescentini (Tegamini).

Ilustrazione per la copertina del libro Belli e Dannati di Francis Scott Fitzgerald

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here