Idea di Pasqua: creare uova colorate… in modo naturale!

0
541

Decorare le uova di Pasqua è uno dei divertimenti preferiti da grandi e piccoli in questa felice e ben augurante festività dell’anno.

Esistono molti modi per decorare le uova di Pasqua utilizzando materiali e colori diversissimi. Il primo step è innanzitutto bollire le uova in acqua e aceto, cuocendole alla perfezione per ottenere lo stato ideale, quindi  per un tempo massimo di 10/15 minuti.

Si possono utilizzare tinte artificiali come tempere o acquerelli od optare per tinture naturali. Per questa modalità occorre aggiungere all’acqua in fase di cottura dei particolari ingredienti he variano in base al colore che si desidera ottenere. Per ottenere le uova di Pasqua di colore marrone, occorre aggiungere all’acqua del caffè o del tè, mentre per il colore giallo bisognerà utilizzare una buccia d’arancia o un pizzico di zafferano. Per ottenere il rosso invece occorre utilizzare la barbabietola, per il verde gli spinaci, per il viola la buccia di cipolla o al mirtillo rosso.

Per quanto riguarda invece l’intensità di colore, bisognerà dosare in fase di bollitura il colorante naturale, agendo sulla quantità di cibo aggiunto.

C’è un’altra via per colorare senza colori artificiali: utilizzare i coloranti per alimenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here