Le opere di Keith Haring esercitano una grande attrattiva sui bambini. I suoi colori forti, lo stile iconico, a tratti infantile, e la sua continua ricerca di un linguaggio simbolico universale possono metterlo in grande empatia con i più piccoli.

Fino al 18 giugno a Milano, al Palazzo Reale, c’è l’opportunità di visitare la mostra Keith Haring. About art. che presenta 110 opere, molte di dimensioni monumentali, alcune delle quali inedite o mai esposte in Italia.

La rassegna ruota attorno a un nuovo assunto critico: la lettura retrospettiva dell’opera di Haring non è corretta se non è vista anche alla luce della storia delle arti che hanno esercitato una profonda influenza su di lui. La sua ricerca di un linguaggio universale viene quindi ricostruita affiancando alle opere dell’artista americano quelle di autori di epoche diverse, a cui Haring si è ispirato e che ha reinterpretato con il suo stile unico e inconfondibile, in una sintesi narrativa di archetipi della tradizione classica, di arte tribale ed etnografica, di immaginario gotico o di cartoonism, di linguaggi del suo secolo e di escursioni nel futuro con l’impiego del computer in alcune sue ultime sperimentazioni.

Uno straordinario percorso in cui s’incontrano le opere di Jackson Pollock, Jean Dubuffet, Paul Klee per il Novecento, ma anche i calchi della Colonna Traiana, le maschere delle culture del Pacifico, i dipinti del Rinascimento italiano e altre.

Possibilità di visite guidate per i bambini sul sito www.adartem.it.

Un taccuino pop
Per celebrare l’arte di Keith Haring Moleskine ha creato una nuova collezione di taccuini in edizione speciale che rende omaggio all’artista americano. Ciascuno dei quattro taccuini della collezione è impreziosito dalla riproduzione di una diversa opera di Haring sulla copertina, oltre che da pagine iniziali e finali personalizzate con motivi stilizzati di persone, animali e simboli, anch’essi tratti da uno dei celebri capolavori dell’artista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here