La penna dell’anno profuma d’impero!

0
51

Per il 2018 la Penna dell’Anno Faber Castell torna alla gloria dell’Impero Romano che, a partire dall’VIII secolo a. C., si estese gradualmente in tre continenti: Europa, Africa e Asia. Lo fa scegliendo per il fusto il marmo, sia bianco che nero; per gli anelli la finitura platino; per le incisioni soggetti come le corone d’alloro, le arcate del Colosseo, la miniatura del denarius. Sia il modello bianco che quello nero della penna Imperium Romanum sono in edizione limitata e ogni esemplare è certificato con la firma del Conte Charles von Faber-Castell.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here