Un branded content che esce dal coro

0
150

La collaborazione di Newton&thePandas e Pool Over propone una nuova logica per il licensing per sviluppare linee esclusive, personalizzate sulle esigenze dei clienti retail e secondo le tendenze espresse dai consumatori.

Qualche anno fa in America iniziò a circolare il termine “brand fatigue”, stanchezza del brand, temine nato per descrivere il declino di attenzione da parte dei consumatori verso quei brand che comunicano troppo, o non efficacemente. Il mercato del licensing ha accolto questo termine, contestualizzandolo con le proprie criticità: una property, un personaggio in licenza, soffre di “brand fatigue” quando è troppo presente. Il successo di un personaggio in licenza, quando è portato all’eccesso, genera omologazione di prodotto, eccesso di visibilità in ogni scaffale di ogni merceologia, e crea l’effetto di ubiquità. Con un risultato opposto al motivo per cui le aziende scelgono di sviluppare un prodotto in licenza: l’esclusività e la rilevanza.

Il mercato della cartoleria italiano, da sempre molto influenzato dal licensing, esprime da qualche tempo questo malessere. La stanchezza delle property in licenza è causata qui dall’eccessiva diffusione di produttori /licenziatari che condividono la stessa property, e la libera circolazione delle merci in Europa non fa che moltiplicare il fenomeno, allargando la disponibilità degli stessi prodotti in licenza ad un numero di fornitori elevato.

A questo scenario occorre aggiungere l’evoluzione verso l’alto del gusto dei consumatori finali nei confronti del prodotto stationary: i teen ager cercano un prodotto più adulto, e i bambini da 5 a 8 anni si comportano come i teenagers in termini di approccio agli acquisti.

È su questo sfondo che un operatore come PoolOver dichiara di non ritenere il licensing entertainment un fattore di successo all’interno della propria offerta rivolta ai giovani target, proprio perché questo non definisce più un prodotto “must have”, rilevante ed esclusivo.

Occorre quindi cercare altrove l’innovazione di contenuti, di marca ed iconografici, ed è per questo che lancia un test con una nuova serie, creata su misura ed in esclusiva: Newton&thePandas. Un concept nuovo, sempre sotto forma di licenza, ma creato con la logica del “branded content” per sviluppare linee esclusive, non uniformate ma personalizzate sulle esigenze dei clienti retail e secondo le tendenze espresse dai consumatori finali, teen agers e millennials attenti ed esigenti.

Newton&thePandas è un brand, non una serie di disegni, con un valore di marca creato sul tema “esci dal coro”: la narrativa ed il contesto grafico propongono una nuova visione del panda, ribelle e per niente tenero. Il primo esperimento sarà applicato ad una serie di prodotti stationery e gift, per poi confluire in una linea più corposa, mentre in parallelo Newton&thePandas verranno sviluppati da altri specialisti nel mercato abbigliamento e accessori hi-tech.

Uscire dal coro e ritrovare una connotazione forte e unica è possibile, quindi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here