L’oca bianca ed altre storie: l’ispirazione dalla natura

0
312

Un laboratorio fondato da una donna, che cresce grazie a un team di donne: L’oca bianca ed altre storie è un atelier di design e decorazione, nato nel 1998 in Friuli. Le sue proposte sono oggetti unici e preziosi, in cui materiali semplici, come la carta e il legno, si trasformano in biglietti d’auguri particolari. Sui biglietti campeggiano sia elementi naturali, come fiori e alberi, che delicate sagome femminili fatte completamente a mano, progettate, dipinte e vestite nel laboratorio di San Daniele del Friuli, in provincia di Udine.

La collezione degli Angeli della Terra dichiara anche esplicitamente l’amore per la natura, ispirandosi proprio ai suoi elementi: i boschi, i prati, le colline e le montagne, ma anche le città, le case, le acque, l’aria e i piccoli o grandi abitanti che la vivono. E poi fiori, fiori ed ancora fiori.

E se l’ispirazione arriva dalla Terra in generale, nei lavori de L’oca bianca e altre storie ci sono anche richiami specifici alle storie e alle tradizioni della zona: la serie de Le ninfe dei fiori o Les Aganes è infatti legata alla mitologica dolomitica. Le agane sono personaggi legati alla cultura locale, creature fatate legate all’acqua il cui mito è presente, in varie forme, in diverse zone montane.

 

I biglietti sono dei piccoli quadri fatti a collage e realizzati completamente a mano. Sempre presente è l’albero della vita: lo è in forme diverse ma sempre dello stesso colore, il bianco, ovvero il colore della luce.

In particolare nei biglietti azzurri piccole carte di cotone fatte a mano e gli opalini fioriti fanno da sfondo alle sagome di alberi, foglie, fiori.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here