L’arancione… è un evergreen.

0
34

Compiono 50 anni le forbici Fiskars, nate in Finlandia nel paese omonimo. Il loro tratto caratteristico, l’arancione, è arrivato un po’ per caso: il colore arancione, rimasto nella macchina che poco prima aveva prodotto un piccolo elettrodomestico, venne utilizzato per fare una prova di colore sui manici delle forbici. Si passò quindi alle votazioni tra gli operai della fabbrica, per decidere il colore dei manici delle nuove forbici. I colori a disposizione erano l’arancione, il rosso carminio e il nero. Il colore arancione vinse con 9 voti a favore contro 7 contrari e divenne, così, la caratteristica distintiva delle forbici che sarebbero diventate un’icona del design nordico vendute in tutto il mondo in oltre un miliardo di copie e presenti anche nel Museo di Arte Moderna di New York.

L’azienda finlandese festeggia questo importante compleanno in grande stile, raccogliendo sul sito aziendale le storie ispirate dalle forbici arancioni raccontate da artisti, designer e influencer provenienti da tutto il mondo.

Ma i più importanti testimonial restano i clienti: le forbici Fiskars con il manico arancione sono adatte per tutti i tipi di lavori di taglio e si possono trovare in tutto il mondo, dal cassetto della cucina, alla casa della nonna, nelle scuole e negli uffici. E la qualità è rimasta immutata: ancora oggi le forbici Fiskars con il manico arancione, vengono costruite e collaudate una ad una nella fabbrica in Finlandia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here