DESIGNER

Manolab. Paper, scissors and heart

“Esploratori romantici”, così amano definirsi i due graphic designer di Genova, creatori delle card firmate Manolab. Un’attività nata dalla passione e dal desiderio di recuperare la cultura dell’augurio “analogico”, ma anche uno stimolo verso un miglioramento e un arricchimento culturale
0
237

 

Prendete tre ingredienti: della carta, un paio di forbici e… il vostro cuore, ovvero, l’anima e la passione che spinge a realizzare i propri sogni. E’ la ricetta di Marco Prato e Nora Dealti, graphic designer di Genova che hanno scelto di esplorare, con uno spirito nuovo, il mondo degli auguri “analogici”, quelli da toccare, che restano, e che comunicano molto di più di quel che potrebbe sembrare. Partendo dalla carta, si approda quindi in luoghi inesplorati. “La carta è il nostro materiale”, racconta Marco. “Ci piace sviluppare idee semplici in grado di suscitare sorpresa e curiosità, siamo convinti che dai piccoli particolari possano nascere risultati di qualità. Tuttavia non ci precludiamo l’utilizzo di altri materiali, ci piace trovare soluzioni diverse”. Materiali da toccare con le mani, e da cui essere toccati: “Appena abbiamo la possibilità amiamo sporcarci le mani sperimentando metodi artigianali o in disuso, vorremmo recuperare la cultura dell’augurio -analogico-, più sentito e duraturo di quello digitale”.

Due esploratori romantici, che a partire da un vincolo ben preciso – un messaggio da trasmettere, un formato più o meno standard da rispettare, un oggetto che fa parte dell’immaginario collettivo, ma che sta cadendo in disuso – hanno re-inventato un nuovo concetto di augurio, in un processo progettuale articolato, fatto di ricerca, analisi e confronto con l’esistente.

Dall’idea al progetto grafico
Nel laboratorio di Manolab si parte dall’idea fino alla progettazione grafica che include la scelta della tecnica di stampa. “Ci appassionano la tipografia e il disegno dei caratteri fin dai tempi dell’università”, racconta Nora, “per questo nei nostri progetti curiamo molto l’aspetto tipografico”. Poi ovviamente la realizzazione dello stampato è affidato ad aziende specializzate: “La sensibilità dello stampatore è poi per noi molto utile, sia per cercare di ottenere ciò che desideriamo, sia per avere consigli su come rendere al meglio un determinato effetto”, afferma Marco. “Tuttavia”, aggiunge, “le nobilitazioni in stampa non devono essere finalizzate a se stesse, ma sono parte integrante del progetto, e infatti cerchiamo sempre soluzioni particolari, sia a livello di stampa, sia di cartotecnica”.

Card augurali, non solo da “ricevere”
Di solito quando si riceve un biglietto augurale, oltre a essere contenti, commossi o emozionati, non si può fare altro che conservarlo, riporlo nel cassetto del comodino, nelle pagine di romanzo che si sta leggendo, o appenderlo in qualche bacheca assieme alle fotografie delle persone care. La rivoluzione delle card di Manolab è proporre, a chi lo riceve, qualcosa da fare: un gioco o una forma di divertimento inaspettato, un’azione quindi che trasforma la passività del ricevere in attività del fare, e del sorridere. “A oggi la linea è composta da un calendario e quattro card augurali”, racconta Nora. “Il calendario si chiama  One year, one texture, ed è una sorta di diario dell’umore che chiede di fissare la memoria colorando le celle e creando la propria texture per il 2014. Invece le card sono Happy Xmas, che propone a chi la riceve di realizzare un alberello di Natale con ago e filo; Two is better, un biglietto per innamorati in cui card e busta traslucida si completano; Congratulations, che propone come ultima prova da superare la realizzazione di un origami; e infine Happy Birthday, un biglietto di auguri universale da 1 a 99 anni”.

Per i giovani, ma non solo
Prodotti apprezzati un po’ da tutti, in particolare dagli amanti dei design e da un target giovane: “l’appassionato di design e grafica rappresenta un profilo potenzialmente interessato a Manolab. In generale ci rivolgiamo comunque a tutte le persone che, prendendo in mano un nostro prodotto, sorridono! I feedback ricevuti finora sono buoni e ci danno la spinta a continuare a creare nuove idee”. Tutti i prodotti sono già disponibili nello SHOP ON LINE MANOLAB, e lo saranno presto anche in alcune cartolibrerie particolarmente sensibili e attente, e nei canali esteri.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here