Made in Italy

Anche gli Americani giocano con i chiodini made in Italy

0
620

Quercetti consolida la sua presenza all’estero, espugna la fortezza cinese e negli USA cresce del 19%.

Ben il 56%, tanto pesa il mercato estero sul fatturato della storica fabbrica di giochi educativi Quercetti & C. S.p.A. La vocazione all’export è nata insieme all’azienda. Oggi, come 60 anni fa, è la qualità a fare la differenza. Quercetti resta infatti fra le pochissime realtà del settore a poter vantare una produzione 100% Made in Italy. La sua scelta di restare in Italia e puntare sul Paese è risultata vincente. La sensibilità del pubblico per il Made in Italy si conferma forte sia nel paese che all’estero. Lo dicono i numeri. Un gran risultato specie su un mercato come quello Americano dove sembrerebbe impossibile combattere il predominio di videogame e giochi elettronici. E invece, il chiodino sbanca! Insieme alle spettacolari piste per biglie della linea Migoga è il prodotto più richiesto dagli americani. USA, Spagna, Francia, Germania, Australia questi i mercati principali, ma nella lista dei 50 paesi in cui Quercetti esporta con successo, salta particolarmente all’occhio la Cina, produttrice del 90% circa della produzione mondiale di giocattoli, dove l’azienda italiana può essere definita una vera “anomalia” di settore.

Affidabilità, garanzia di qualità dei prodotti, possibilità di dilazione dei pagamenti e rapidità di consegna, rappresentano certamente uno dei suoi punti di forza laddove le imprese sono abituate ai 4 o 5 mesi di attesa dei cinesi. Ciò infatti consente ai distributori di effettuare più acquisti durante l’anno, senza doversi forzatamente rifornire di grandi quantità. Ma non è stato affatto facile per l’azienda torinese del chiodino, arrivare a Pechino: sottoposta a peculiari ispezioni sia in materia di qualità che di sicurezza oltreché di esclusione di utilizzo di lavoro minorile…ma la perseveranza e la seria politica aziendale sono state indubbiamente premiate!

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here