Nuova ecologia

Giovani talentuosi in concorso per la realizzazione di notebook in carta “CRUSH”

Favini e IED unite all’insegna del “recupero”
0
342

L’azienda Favini, una delle eccellenze italiane nel settore della carta, ha indetto lo scorso marzo un concorso a premi che ha visto coinvolti gli studenti dello IED- Istituto Europe di Design- di Firenze, una delle migliori realtà formative nazionali. 
Il progetto, improntato sullo sviluppo creativo di nuovi prodotti attraverso l’utilizzo della “nuova carta CRUSH”, ha conquistato questa nuova generazione di talenti del design, della moda, delle arti visive e della comunicazione che con questo concorso è stata co-protagonista attiva insieme a Favini, della realizzazione della nuova linea di notebook. Il progetto che è gravitato attorno all’idea del “riutilizzo dei materiali” vede come grande protagonista l’utilizzo della carta CRUSH, l’unica carta ecologica realizzata con scarti di lavorazioni agro-industriali in sostituzione del 15% di cellulosa. Il concorso, conclusosi a fine maggio, ha visto premiare gli autori delle grafiche vincenti con tre borse di studio del valore di 400 Euro ciascuna. Tali grafiche, selezionate da una giuria d’eccellenza, composta da: Michele Posocco, Brand Manager Favini; Andrea Bertoncello Direttore Generale Cartotecnica Favini, Laura Moretti, Docente di grafica per l’editoria e coordinatrice del progetto e Marzia Lodi, Direttrice del Dipartimento Arti Visive IED Firenze, verranno abbinate alla carta Crush e nobilitate da stampe offset e serigrafie, oltre ad essere ufficialmente presentate come “nuova linea” al prossimo Big Buyer di novembre. L’intera linea, carica di tutta la creatività dei nuovi designer, sarà  quindi a breve a disposizione della grande distribuzione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here